NEWS

23-24 aprile 2016

Campionati Italiani CSI

I tatami del Pala Bigi di Reggio Emilia hanno ospitato i 467 atleti che sabato 23 e domenica 24 aprile si sono sfidati nella quattordicesima edizione del Campionato Nazionale di Judo del Centro Sportivo Italiano

Sabato, dopo la cerimonia di apertura (ore 9) cinture ben strette e prime medaglie.

A dare il benvenuto agli atleti, il direttore tecnico nazionale del Centro Sportivo Italiano, Renato Picciolo che spiega: «Le arti marziali ed il Judo in primis in termini educativi sono tra gli sport maggiormente significativi. Perciò ringrazio l’impegno delle nostre società sportive e mi auguro fortemente che questa disciplina possa ancora crescere nella nostra associazione. Noi cerchiamo di aiutare ogni persona a conoscere meglio se stessa e conoscere l’altro non come nemico ma come compagno di viaggio. Nel cuore leggiamo i vostri sogni di vittoria, le vostre speranze di migliorare, l’amore stesso per la vita. Il nostro desiderio è che in questo Campionato Nazionale oltre alla ricerca del rigore, della disciplina e della perfezione tecnica, i finalisti possano gustarsi l’amicizia sportiva, della partecipazione».

Ben 39 le società rappresentate, provenienti da 13 comitati di 5 regioni (Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Umbria, Lazio) e da 13 comitati (Bergamo, Bologna, Brescia, Como, Mantova, Varese, Lecco, Ravenna, Feltre, Forlì, Gubbio, Piacenza, Roma). La Lombardia è stata la regione più rappresentata (361 kimono), mentre la provincia con il maggior numero di atleti è stata quella di Bergamo con 146 finalisti. 

Nella giornata di sabato i nostri due portacolori Fontana Giovanni e Campana Giulia vincendo nelle rispettive categorie di peso si sono laureati nuovi Campioni Italiani CSI

Giovanni al podio

Giulia al podio

Nella giornata di domenica 4 i nostri atleti e 4 podi.

Silvia Negrello si classifica al secondo posto tra gli esordienti B

Luca Campana nei Cadetti bissa il successo dello scorso anno e si conferma per il secondo anno consecutivo Campione Italiano CSI

Alberti Nicholas sfiora l'impresa e si classifica al secondo posto nei cadetti - 73 kg

Pintus Mariachiara nei cadetti - 63 kg si classifica al 3° posto assoluto

3 aprile 2016

4° Trofeo Città di Montebelluna

Al Palamazzavolo si è svolto domenica 3 aprile il 4 ° Trofeo Città di Montebelluna

Risultati positivi sono giunti solo dalle categorie femminili

Campana Giulia non fà sconti e si classifica ancora al primo posto nella cat. ES a - 40 kg

Pichler Giada si classifica al terzo posto nella categoria ES B - 48 kg

Negrello Silvia domina nella categoria ES B - 63 kg salendo sul primo gradino del podio

Pintus MariaChiara tra le cadette - 63 kg ginge al 3° posto

male i maschietti........

Testo

19-20 marzo

Finali Campionato Italiano Cadetti Lido di Ostia

Sono oltre seicento gli atleti della classe under 18 che, sabato e domenica nel PalaPellicone a Ostia, si sono contesi le diciassette medaglie d’oro messe in palio dal campionato italiano cadetti, con trecentottantanove atleti nelle classi maschili che hanno gareggiato sabato in nove categorie di peso e duecentoquarantasei atlete che si sono contese domenica otto primati tricolori. Il campionato italiano della classe U18 si è confermato dunque il più partecipato.

ll ns portacolori Luca ha iniziato benissimo con due vittorie iniziali nell' agguerritissima - 55 kg.

Nel terzo incontro si è trovato di fronte il rumeno Olaru e Luca è stato sconfitto per sanzioni senza sfigurare con l'atleta che si è poi aggiudicato il titolo di Campione Italiano di categoria.

Nel ripescaggio successivo è entrato scarico sul tatami e ha chiuso con una sconfitta la sua ennesima avventura alle finali qualificandosi comunque all' undicesimo posto assoluto

13 marzo 2016

36° Trofeo Judo Pederobba 2016 Memorial Carlo Trinca Onigo di Pederobba

Ottima partecipazioni di atleti nell' angusto Palazzetto di Onigo per il 36 ° trofeo Memorial Trinca

con ottimi risultati per i nostri atleti

Fontana Giovanni nei -36 kg Esordienti A si classifica al 2° posto

Campana Giulia anche nei - 40 kg ES A si conferma mattatrice conquistando il 1° posto

Pichler Giada nella categoria - 48 kg si classifica al 2° posto 

Negrello Silvia nella categoria - 63 kg anche lei al 2° posto

Pintus MariaChiara nelle cadette - 57 kg si classifica anche KLei al 3° posto

6 marzo 2016

Qualificazione Campionati Italiani Cadetti

Tre i nostri atleti in gara

Pintus Mariachiara, anche quest'anno tradita più dall' emozione che non dalle indiscusse capacità tecniche ha perso al primo incontro ed è stata estromessa dalla competizione.

Nicholas Alberti non è riuscito a ripetere l' ottima prestazione di Vittorio Veneto .... non mollare PIDI !!!

Luca Campana nonostante una zoppia evidente dovuta all' infortunio non recuperato agguanta con le unghie la terza piazza sul podio e tale risultato gli permette per la quarta volta consecutiva di qualificarsi per le fasi finali di Ostia in programma il 19-20 marzo. Bravo!

4° Trofeo A. Rossato Campionato veneto esordienti

Oltre 200 giovanissimi judoka hanno partecipato alla gara il 6 marzo al palasport Ancilotto per la quarta edizione del Trofeo Città di Mestre Andrea Rossato. Sul tatami di via Olimpia dalle 9 sono saliti molti dei migliori talenti veneti, per una manifestazione ormai diventata a tutti gli effetti il più importante trofeo di judo nella terraferma veneziana. Judoka che hanno indossato il loro kimono in ricordo di Andrea Rossato, uniti dalla passione per una disciplina che non è solo sport, ma anche e soprattutto educazione, benessere e divertimento. La gara è stata organizzata dalla Fondazione Andrea Rossato in collaborazione con Judo Kwai Mestre e Comitato Veneto Judo della Fijlkam.

La gara era valida per il campionato veneto judo esordienti A (classe 2004) ed esordienti B (classe 2003 e 2002), e per il Gran Premio Veneto 2016 esordienti B. Ma soprattutto questa gara mestrina è stata una delle sette tappe del quarto circuito veneto judo Andrea Rossato, riservato alle classi esordienti A maschile e femminile, iniziato a Tarcento il 30 gennaio, e che si concluderà domenica 8 maggio a Cittadella con il Trofeo Città Murata, dopo essere passato attraverso i trofei di Grisignano, Vittorio Veneto, Pederobba e Montebelluna. Un itinerario sportivo impegnativo il cui premio finale, oltre a medaglie e coppe, sarà anche quest’anno uno stage per i migliori atleti del circuito a Castel Tesino dal 14 al 17 luglio.

quest' anno purtroppo nessuno dei nostri è diventato campione regionale:

Giulia Campana si è classificata al 2° posto nei -40 kg
Giovanni Fontana si è classificato 5° nei - 36 kg

Ottimo 3° posto per Tommaso Zanocco nei -45 kg
Pinchler Giada si è classificata al 3° posto nei - 48 kg, mentre

Silvia Negrello ha sfiorato la vittoria classificandosi al secondo posto nei -63 kg 

27-28 febbraio 2016

XXIX Trofeo Internazionale di Vittorio Veneto

Anno dopo anno, il mega Torneo organizzato dal Judo Vittorio Veneto è così arrivato alla 29^ edizione. 

 

La gara è stata come sempre affollata da migliaia di atleti arrivati da tutta Italia e buona parte d' Europa, per misurarsi in un prestigioso evento sportivo.

 

Si è potuto assistere a ben otto incontri di Judo svolti contemporaneamente all'interno di un'accogliente struttura con 5.000 posti a sedere. Il tutto verrà gestito da quaranta arbitri al giorno, ai quali si sono aggiunti una ventina di Presidenti di Giuria, una cinquantina di addetti ai tabelloni di gara ed altrettanti incaricati sia alle telecamere arbitrali che a quelle usate per le riprese televisive in "live streaming".

 

L'intero evento è stato infatti seguito e gestito da una sala di regia con addetti in più lingue straniere, che trasmetteranno via internet ed in collegamento "chat" entrambi i giorni di una manifestazione rivolta a migliaia di spettatori in ogni parte del mondo. Insomma è stato come ogni anno un grande spettacolo cha ha avuto come attori fior di campioni provenienti non solo da ogni parte d'Europa ma anche dall'Africa.

 

Oltre ai forti paesi dell'est Europa come l'Ukraina, quest'anno sono arrivate infatti anche le rappresentative nazionali dell' Angola e dell'Algeria, per misurarsi in un Torneo considerato di preparazione alle ormai prossime Olimpiadi di quest'anno. 

 

Il risultato finale è stato un grande spettacolo allestito su un palcoscenico di oltre mille metri quadri di materassine, che è andato in scena con ingresso libero a partire dal mattino di sabato 27, quando alle ore 9.30 sono iniziati gli incontri per le fasce d'età dei più esperti Junior e Senior, seguiti nel pomeriggio dalle categorie giovanili dei "Fanciulli" e "Ragazzi".

 

La manifestazione continuerà quindi il giorno dopo, quando domenica 28 sempre con inizio alle ore 9.30 verranno completati gli incontri delle rimanenti fasce di età in gara.  La manifestazione si concluderà infine in serata, con la proclamazione dei migliori di una lunga classifica finale composta da quasi 300 Club in gara.

Sette erano i nostri portacolori in gara 

Esordienti A

Giulia Campana, non ha tradito le aspettative ed è salita sul gradino più alto del podio nei - 36 kg

Giovanni Fontana è incappato in una giornata storta e si è classificato al 17 ° posto nei - 36kg

Esordienti B

Pinchler Giada agguanta un 10 ° posto nei -48 kg, mentre

Negrello Silvia conquista un strepitoso 2° posto nei - 63 kg .... se solo si applicasse di più !!!!!!

Cadetti

Alberti Nicholas nei - 73 kg si classifica al 7 ° posto assoluto a dimostrazione che alla fine lavoro in palestra e sacrificio prima o poi premiano

Pintus Mariachiara nei - 57 kg si piazza al 10 ° posto mentre sfortunata è stata la prova di Luca Campana nei - 55 kg che dopo le due vittorie iniziali si infortuna ed è stato costretto ad abbandonare la gara piazzandosi comunque ad un' ottima 9^ piazza.

speriamo recuperi per le qualificazioni ai Campionati italiani  il 6 marzo a Mestre

 

14 febbraio 2016

1° Trofeo Città di Grisignano

Su un palazzetto inadeguato  e con importante presenza di atleti in gara si è svolto il primo Trofeo di Grisignano

Giulia Campana si è classificata al primo posto nei -36 kg
Giovanni Fontana ha conquistato un ottimo 2° posto nei -36 kg maschili
Michael Moro tradito dall' emozione si è fermato alla 13^ posizione
Tommaso Zanocco ha conquistato la 9^ posizione 

Tra  gli Esordienti B

Negrello Silvia vince ancora una volta nei -63 kg

Pichler Giada arriva 8 nei -48 kg
Nei Cadetti ottima prestazione di Mariachiara Pintus giunta 3 ^ nei - 57 kg, mentre Luca Campana ha chiuso con un deludente 11 ° piazzamento

 

6-7 febbraio 2016

28° Trofeo Internazionale Città di Colombo Genova

A Genova è andata di scena la 28sima edizione del Trofeo Città di Colombo, valida come seconda prova stagionale del Gran Prix Cadetti e Junior di Judo presso il 105 Stadium . Record di partecipazione con più di 1400 atleti e 250 società in arrivo da tutta Italia, Spagna, Francia, Romania, Ungheria, Belgio, Svizzera (con la selezione Nazionale), Russia e Principato di Monaco.Da sottolineare, da Marsiglia, il nutrito arrivo di un gruppo di atleti del centro d’addestramento francese riservato alle fasce giovanili. Per l’Italia, il Colombo rappresenta un’opportunità per tutti i judoka alla ricerca della convocazione in azzurro per gli Europei e i Mondiali giovanili. Era presente il tecnico Joris Antonioli, già impegnato da venerdì 5 febbraio per un collegiale con squadre francesi e italiane assieme a Sandro Piccirillo, membro della Commissione Nazionale Attività Giovanile FIJLKAM.

Una competizione di livello assoluto.

Buona la prestazione di Luca Campana classificatosi al 10 ° posto, mentre Mariachiara non abituata a certi palcoscenici si è fermata al 33° posto

31 gennaio 2016

32° Trofeo Città di Tarcento

Sabato 31 gennaio si è svolto a Tarcento il Gran Premio Interregionale Esordienti A (classe 2004) valida come prima tappa del GP Veneto .
Tre i nostri esordienti A in gara:
Giulia Campana giunta 2^ nei - 36 kg
Giovanni Fontana 5° nei -36 kg e così pureTommaso Zanocco anche lui 5° nei - 45 kg 

16-17 gennaio 2016 IX Trofeo Città di Lavis

il più grande Trofeo di Judo del Trentino Alto Adige L'appuntamento con il Trofeo Internazionale Città di Lavis, dedicato alle classi agoniste, e con il Trofeo Giovanile Città di Lavis, dedicato alle classi pre-agoniste
Il Club Judo Lavis, guidato dal maestro Lorenzo Gabbi, ha messo a punto imporanti novità per l'edizione di quest'anno, ovvero il C.A.Re System su tutte le aree di combattimento e risultati e tabelloni disponibili in diretta sui dispositivi mobili (smartphone e tablet) all'interno del palazzetto.
La precedente edizione ha visto la partecipazione di circa 700 atleti e quest'anno l'ha persino superata questa importante cifra, segno di una crescita costante e di un lavoro sempre puntuale. 

Altissima la qualità delle scuole presenti provenienti da tutto il territorio nazionale

Eravamo presenti con diversi atleti anche quest' anno con i seguenti risultati

 

1° Campana Giulia Es. A - 36 kg
2° Fontana Giovanni Es. A -32 kg
7° Zanocco Tommaso Es. a - 45 kg

7° Alberti Nicholas Cadetti - 73 kg - Campana Luca - 60 kg  Pintus Mariachiara nei - 57 kg

   Carlesso Stefano Junior - 73 kg

 

10 gennaio 2016 VIII Trofeo Città di Fagagna

Come di consueto, è la prima gara del calendario agonistico e ha registrato la partecipazione di quasi 200 atleti delle classi under 13 ed under 15, appartenenti ad una trentina di club provenienti anche da Slovenia e Croazia.

Al via con tre new entry con i seguenti risultati:
  2° Campana Giulia nella categoria Esordienti A -36 kg
10° Fontana Giovanni nella Categoria Esordienti A - 36 kg
  9° Moro Michael anche lui nella categoria Esordienti A - 36 kg

Nella categoria Esordienti B:

Negrello Silvia si classifica al primo posto nella categoria - 57kg

Pichler Giada giunge terza nei -48 kg